La musica, i libri, gli amici e San Gennaro

Clicca qui per leggere la bellissima recensione apparsa sul noto sito Barbadillo

Paolo Isotta, Altri canti di Marte, Marsilio Editori

Le sue memorie, cose viste e udite nel tempo della sua vita, sono una chiave per capire Napoli e la favola di Napoli. Toccano una serie di colossi, della musica, della poesia e della vita direttamente conosciuti; ne sono glorificati molti; alcuni falsi miti vengono sfatati.
Con questo libro Paolo Isotta fa una summa della sua esperienza umana, prima, artistica, poi. La virtù dell'elefante (che è quella di avere una mente robusta per sopportare una mole di sapienza) non è un'autobiografia: mescola il genere narrativo col genere saggistico in un modo tale da giustificare il suo grande successo letterario. Un saggista e romanziere di talento, Vladimiro Bottone, ha scritto: “Il grande stile, che ha abbandonato la narrativa, si è rifugiato nelle pagine di questo libro.”

 «Paolo Isotta è senza alcun dubbio il capitolo più clamoroso della vita culturale di questa Italia» Pietrangelo Buttafuoco

 

Vincitore del Premio Giornalistico Italo De Feo

Vincitore del Premio Acqui Storia 2015

 

 

Leggi le recensioni su questo libro